Cosa fare in caso di incendio? Ecco 8 consigli!

Approfondimenti | 05 dicembre 2016

Ti sei mai chiesto come reagiresti in caso di incendio?

In caso di incendio in casa o sul posto di lavoro saresti davvero pronto? Ti sei mai chiesto come reagiresti in caso di incendio? 
Non si è mai pronti a casi estremi e non possiamo sapere come il nostro cervello può reagire a situazioni estreme come un incendio che mette a repentaglio la nostra vita e quella dei nostri colleghi i famigliari.
Al contempo il nostro cervello è una macchina incredibile in grado di reagire in modo stupefacente allo stress. Sapere quindi alcune regole da applicare in caso di incendio potrebbe essere molto utile.
 

Qualcuno potrebbe dire:"figuriamoci se in quel momento sarei in grado di ricordarmi di quelle regole".

Eppure proprio perchè il nostro cervello è una potente macchina saperle e metterle in un anagolino del cervello potrebbe essere una risorsa in più.
Ma vediamo alcune regole e consigli per gestire una situazione estrema come quella di un incendio che scoppia nella nostra casa o nella nostra azienda.
 

1. Gestire il panico

Il panico è nostro nemico, dobbiamo essere pronti al fatto che potrebbe arrivare e farci fare cose senza senso, cerchiamo di mantenere la lucidità.
E' normale provare panico durante un incendio tuttavia potrebbe farci fare cose senza senso.
 

2. In caso di incendio chiamare aiuto

Per prima cosa dobbiamo azionare un allarme se è disponibile oppure chiamare i vigili del fuoco, urlare e chiamare aiuto può aiutare noi e gli altri a comprendere cosa sta succedendo. Non bisogna avere paura di urlare e chiamare aiuto.
 

3. Mantenere la calma durante la chiamata ai vigili

Come per il pronto soccorso anche per i vigili del foco dobbiamo semplicemente rispondere alle domande che ci vengono poste. Le domande sono studiate per dare la massima assistenza. E' importante ascoltare le domande e rispondere in modo semplice e breve.
 

4. Attenzione alle porte

Non aprite porte se sono calde. Usate la mano per percepire se la porta o la maniglia sono calde. aprendo la porta e dando ossigeno alla stanzapotreste attivare l'incendio! In ogni caso aprote la porta lentamente e se la stanza fossepiena di fumo richiudetela immediatamente.
 

5. Chiudere le porte

Se stai abbandonando i locali e sei sicuro che non c'è nessuno chiudi dietro di te porte e finestre, ricorda che l'ossigeno alimenta l'incedio.
 

6. Sdraiati a terra

Se non ti è possibile uscire dall'edificio devi sdraiarti a tarra dove l'aria è meno densa di fumo e il calore minore. Ripara occhi e naso.
 

7. Chiudere interrutori di gas ed elettricità

Se puoi farlo in condizioni di sicurezza chiudi gli interrutori di gas ed elettricità.
 

8. Se il fuoco è sotto di te

Se sei in un palazzo e l'incendio è nei piani inferiori e tu ti trovi ai piani superiori non cercare di uscire ma portati più in alto che puoi in attesa dei soccorsi. E ricorda di non usare l'ascensore!

Sei interessato a corsi antincendio, corsi sulla sicurezza, prodotti e servizi antincendio oppure alla manutenzione estintori?

Contattaci per maggiori informazioni e ricevere una nostra consulenza!

Contattaci +39 02 2405703