31 Maggio 2013 - data ultima per l'autocertificazione della Valutazione dei Rischi

Sebbene l’autocertificazione(29, comma 5, del testo unico e s.m.i. ) sia fosse un modo tutto italiano di intendere la sicurezza, in termini legali quanto tecnici (per molti una scusa in più per aver l’alibi a non fare di fatto nulla), sotto spinta anche di pressioni comunitarie, La circolare del Min. del Lavoro e delle P. Sociali data 31/01/2013 a chiarimento chiarisce qual' è il termine ultimo per l'autocertificazione per tutte le aziende che occupano fino a dieci dipendenti.

Il 31maggio 2013 la data ultima per l'autocertificazione della Valutazione dei Rischi. Da questa data l'autocertificazione non è più valida e pertanto il Documento di Valutazione dei Rischi (DvR) deve essere predisposto mediante le procedure standardizzate.

Le procedure standard per la stesura del Documento di Valutazione dei Rischi sono approvate dalla Commissione consultiva, esso individua i rischi e le adeguate misure di prevenzione e di protezione per elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.