sicurezza ambiente

Sicurezza ambiente

Le normative per il contenimento dell'inquinamento del terreno e della falda sono numerose, non sempre sono chiare e lasciano spazio ad interpretazioni, quantomeno applicative.

Per questo motivo mettiamo a disposizione le nostre conoscenze per risolvere le applicazioni in campo ambientale dal contenimento per lo sversamento accidentale fino al più complesso trattamento dei rifiuti in ambito produttivo.AVVELENAMENTO ACQUE

Contattateci per un sopralluogo presso la vostra attività o per una consulenza tecnica.

Ricordate che non é necessario essere una azienda in regime di certificazione ambientale (es. ISO 14000) per avere bisogno di prevedere scenari di emergenza ambientale, spesso il buon senso unito alla conoscenza delle norme consente di dormire sogni tranquilli, allontanando l'incubo di procedimenti penali a carico del datore di lavoro.

Potenziali attività a rischio:

  • batterie carrello elevatore
  • oli minerali macchine pneumatiche
  • depositi rifiuti speciali o pericolosi
  • sostanze infiammabili per le lavorazioni
  • reparti verniciatura

 

 

Scarica i cataloghi per avere sempre a portata di mano la soluzione e le novità.

download-catalog

 

Assorbimento industriale.

 

Contenimento-trasporto materiale chimico

 

 

 

Attenzione la recentissima legge 22 maggio 2015, n. 68, «Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente», ha introdotto illeciti penali di natura delittuosa.
Consegue che oltre ad aggravare sensibilmente il quadro sanzionatorio esistente, prevedono, tramite l'istituzione del nuovo Titolo VI-bis del codice penale denominato «Dei delitti contro l'ambiente», la punizione di condotte realmente lesive delle risorse ambientali e della salute. Per effetto, sono ora previsti i nuovi delitti di inquinamento ambientale, morte o lesioni come conseguenze del delitto di inquinamento ambientale, disastro ambientale, traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività, impedimento del controllo e omessa bonifica.