Normative

Estratti di normative tecniche, guide semplici antincendio e in di sicurezza del lavoro.

Leggi tutto

Manutenzione impianto di spegnimento a gas, impianti antincendio fissi

Normativa antincendio UNI 14520

 

La norma di riferimento per la manutenzione degli impianti a gas è l’UNI 14520

Sullo spirito legislativo del D.M. 10.03.98, possiamo affermare che la normativa segue i principi, a volti espressi con nomi differenti, ma che in sostanza non mutano lo spirito stesso della norma voluta dal legislatore.

Sorveglianza, come da d.m. 10.03.98 e indicazioni dei principali costruttori :

Consiste in una misura di prevenzione atta a controllare l’impianto, settimanalmente, mensilmente,  tramite l’effettuazione da parte dell’utente, dei seguenti accertamenti: verifica dei valori di pressione indicati dai manometri, posti sulle valvole delle bombole; verifica dell’assenza di segnalazioni di bombola scarica; verifica che il dispositivo di sicurezza presente sul comando di attivazione manuale sia inserito; verifica di assenza di segnalazioni di guasto o anomalia sulla centrale di rilevazione. e tutti quei controlli ovvi e definiti dai manuali di utilizzo del costruttore da cui abbiamo in summa estrapolato questi estratti che seguono e dei quali avvertiamo che sono esemplificativi e non possono essere più precisi non per una scelta della scrivente, ma per non incorrere in problemi legati alla pubblicazione delle norme UNI e dunque del copyright.

Controllo come da d.m. 10.03.98 e indicazioni dei principali costruttori:


Consiste in una misura di prevenzione atta a verificare, semestralmente, il corretto funzionamento. Le principali operazioni sono:

  • verificare che le dimensioni dei locali;
  • verificare compartimentazioni;
  • verificare visivamente lo stato delle tubazioni e dei raccordi e degli staffaggi degli impianti antincendio;
  • verifica il corretto staffaggio delle bombole alla rastrelliera e del collettore di mandata;
  • controllo della data di collaudo delle bombole;
  • verifica dei valori di pressione indicati dai manometri e, per gli impianti dotati di sistema di pesatura, verifica dell’assenza di segnalazioni di bombola scarica;
  • prova disattivando la scarica reale della attivazione automatica dell'impianto antincendio di spegnimento, dell'avvenuta sollecitazione del solenoide o parte elettronica adibita alla attivazione dell'impianto impianto antincendio di spegnimento automatico;
  • prova in bianco impianto di spegnimento manuale;

Revisione come da d.m. 10.03.98 e indicazioni dei principali costruttori:


Consiste in una misura di prevenzione con frequenza indicata come decennale dai costruttori sulla scia della vigente normativa, degli impianti di spegnimento antincendio automatici, atta a rendere perfettamente efficiente l’impianto di spegnimento e di rilevazione incendi, attraverso una serie di accertamenti ed interventi volti a determinare anche lo stato dei componenti che nella fase di controllo sono solo ispezionati senza lo smontaggio.

  • Esecuzione di tutte le verifiche previste nella fase di sorveglianza e controllo;
  • verificare la pulizia interna delle tubazioni;
  • smontaggio delle bombole parti dell'impianto;
  • ricollaudo delle bombole,;
  • pressatura della manichette;
  • ricarica con rimessa a titolo, ove applicabile, o sostituzione del gas estinguente secondo quanto riportato sul manuale di istruzioni del produttore;
  • sostituzione degli attuatori pirotecnici secondo quanto riportato sul manuale di istruzioni del produttore;
 
Ribadiamo che l'elenco potrebbe non essere esaustivo e che per la manutenzione degli impianti antincendio, la normativa é continuamente in aggiornamento, potrebbe dunque cambiare, se interessati alla conoscenza delle norme é possibile acquisirne i diritti di lettura presso l'UNI.

Sede Sesto San Giovanni

Uffici amministrativi
Aula corsi con area attrezzata campo prova antincendio milano
Via Vittorio Veneto, 29 -  20099 Sesto San Giovanni (Mi)

Distaccamento commerciale sud

Via Teuliè, 8  - 20100 Milano
Telefono: +39 02.24.05.703
Fax: 02.87.152.690
Mail:  info@paginesicurezza.it